ODERZO


CENNI STORICI

La sua lunga storia come centro urbano fa di Oderzo, città di impianto medievale e rinascimentale magistralmente ristrutturata, un ricchissimo serbatoio di testimonianze artistiche ed architettoniche, fruibili anche attraverso percorsi integrati nel tessuto urbano, tanto da meritare l'appellativo di "città archeologica".
Da illustre municipio romano, attraverso la distruzione barbarica operata nel 667 dalla furia del longobardo Grimoaldo, entrando poi definitivamente nell'orbita della Repubblica Veneta nel 1338, Oderzo conosce alterni momenti di splendore e difficoltà sino a diventare oggi - per vivacità culturale - un importante centro di riferimento nel territorio ospitando il Museo Civico Archeologico, uno dei più antichi in Italia, intitolato allo studioso Eno Bellis, la 
Pinacoteca Civica - collocata all'ultimo piano dello storico Palazzo Foscolo - dedicata ad Alberto Martini, uno dei precursori del surrealismo europeo, e la Biblioteca Civica.
Di Oderzo poi colpisce la piazza - sulla quale si affaccia il Duomo rinascimentale - che, una volta raggiunta passando sotto il "Toresin", si apre inaspettatamente sul lato destro, regalando allo sguardo un ampio respiro verso i monti che si stagliano in lontananza, oltre il Monticano.
Città ospitale e tranquilla, infine, offre ai visitatori che ne attraversino il centro storico anche numerose occasioni per scoprire -passeggiando sotto i suoi portici e lungo i suoi canali - il fascino, i sapori e i profumi della provincia "gioiosa".



DA VEDERE E DA FARE

Manifestazioni ricorrenti:

Conoscere il Volontariato - 1 ° fine sett. di maggio
Festa dello Sport - 3° fine settimana di maggio,
Opitergium Rievocazione Storica - prima settimana di giugno 
Opera in Piazza Grande-Festival - luglio
Fiere della Maddalena - luglio

Monumenti e luoghi di interesse
Museo Civico "Eno Bellis" fondato nel 1876, è uno dei più antichi in Italia, oggi ospitato nella barchessa di Palazzo Foscolo, nella quale sono esposti i resti di una grande pavimentazione musiva del III secolo d.C.
Pinacoteca "A. Martini" dedicata a al pittore ed incisore surrealista, il cui corpus centrale di opere è frutto di una cospicua donazione della famiglia dell'Artista.
La Biblioteca istituita nel 1969, aperta al pubblico nel 1970, ha sede in un palazzo del XVIII secolo, con un patrimonio librario di oltre 30.000 volumi.
Aree archeologiche disseminate in varie zone del centro cittadino.
Il museo di Apicoltura dedicato alla memoria dell'apicoltore Guido Fregonese, si propone di promuovere la cultura dell'ape.
Il Cason di Piavon, esemplare delle caratte­ristiche abitazioni della campagna veneta nel periodo a cavallo tra il 1800 e il 1900.




INDICAZIONI TURISTICHE

Ristorante Al Sansovino                                                              Tel. 0422 713507

Ristorante Albergo Villa Mary                                                    Tel. 0422 717633
Di Felet Corrado                       

Ristorante Borgo San Rocco Enoiteca                                        Tel. 0422 712121

Ristorante Dussin                                                                         Tel. 0422 752130

Ristorante Enoteca Sosteria                                                        Tel. 0422 712117

Ristorante Gaia Da Camino                                                        Tel. 0422 717886

Ristorante Gellius                                                                        Tel. 0422 713577

Ristorante Gli Ingordi                                                                 Tel. 0422 713474

Ristorante Osteria Dei Giusti                                                      Tel. 0422 717548

Ristorante Pizzeria Gambero D'oro                                            Tel. 0422 713715

Ristorante Pizzeria Nuovo Ronche                                              Tel. 0422 752133

Ristorante Postumia Hotel Design                                              Tel. 0422 713820

Ristorante Quattro Corone                                                         Tel. 0422 207881

Ristorante Ragazzon                                                                    Tel. 0422 853503

Ristorante Verdi                                                                          Tel. 0422 716916

Ristorante Gran Casa                                                                 Tel. 0422 814571

Ca' Lozzio                                                                                    Tel. 0422 52111

Ristorantino Doppio Zero                                                            Tel. 0422 717512




INDICE

Construct by Sarpa